CUEA - Corsi - Fotografia

corso di FOTORITOCCO

Centro Umanista di Espressione Artistica

La post produzione

Non è un corso per “smanettoni”, per quello ci sono i tutorial su internet validi e gratuiti, ma nessuno ci guida all’uso consapevole, creativo e artistico del fotoritocco.

Cosa significa post produzione?

Significa continuare a realizzare il proprio progetto creativo perché ancora non è finito. I maestri della fotografia immaginavano di fare degli scatti visualizzando già le possibilità creative dello sviluppo in camera oscura. Oggi questo passaggio si chiama camera chiara e consente non solo di correggere e aggiustare alcuni errori dati dalle condizioni limitate di ripresa o dall’inesperienza, ma di affinare la creazione della fotografia fino al raggiungimento del proprio obbiettivo estetico.

Si tratta di pensare come la macchina fotografica e come il computer in questo indissolubile sposalizio creato con l’epoca digitale. Avere una conoscenza tecnica aiuta, sapere che cosa siano i menù e le loro funzioni è forse indispensabile, ma non serve a nulla se non c’è una mente che dirige l’elaborazione fotografica. Non è l’informatico che ritocca ma il fotografo guidato dalla sua idea espressiva. Per questo la parte fondamentale e necessaria di ogni fotoritocco non è l’esecuzione, ma sono la “diagnosi” e la linea di “cura”.

Guardo una foto, qualcosa non va, non so cosa. Come posso operare un ritocco fotografico di miglioria se non so di cosa ho bisogno? Ecco cosa significa postproduzione: avere gli strumenti e l’occhio per trasformare la propria foto in un capolavoro.

A volte ci riesce a volte no, ma è quello l’obbiettivo. Faremo fare ai nostri scatti quelle trasformazioni possibili solo in fotografia, non altereremo con cose surreali le foto, non faremo photo-painting, ovvero pittura fotografica, ma ci limiteremo a far prendere la forma che potevamo ottenere con la fotocamera e che per vari motivi non abbiamo impresso al nostro fotogramma.

Un corso di uso artistico e professionale dei programmi di fotoritocco, per iniziare a vedere anche in fase di ripresa la nostra foto sapendo delle più ampie possibilità creative date dal computer.

Camera RAW

Questa fase è oramai diventata essenziale e si chiama post produzione.

Questo perché molte fotografie con pochi fotoritocchi, a volte solo dei contrasti, acquisiscono una bellezza e un equilibrio che non siamo stati in grado di ottenere nello scatto.

Perché non valorizzare la propria foto con un piccolo trucco? Quante volte abbiamo scattato delle belle foto e ma che per un piccolo problema di esposizione o di condizioni sfavorevoli perdono molta della loro efficacia? Anzi spesso sono foto che non abbiamo possibilità di ripetere, e quindi che fare?

Oggi c’è il computer che come per magia consente di correggere le principali aberrazioni fotografiche di contrasto di lucie e ombre, di viraggio colore, di deformazioni prospettiche e di errori nella profondità di campo. In questo primo stop di fotoritocco imparerete quegli strumenti essenziali che vi permetteranno di porre rimedio alla maggioranza dei difetti di produzione.

Il seminario si rivolge ai fotoamatori che già usano programmi di fotoritocco nelle loro funzioni di base e vogliono approfondire alcune funzioni più complesse o specifiche come il ritocco delle foto native in RAW.

Programma
- Come pensare il fotoritocco
- Il mondo dei colori e dei contrasti virtuali
- Diagnosi e Cura
- Gestione dell’esposizione
- Gestione del colore
- Rumore luministico e cromatico
-
Deformazioni spaziali e aberrazioni ottiche
- Creare una foto in bianco e nero suggestiva dall’originale a colori


Maschere e Livelli

Quel che non possiamo ottenere con Camera RAW è l’uso dei livelli e delle maschere che consentono una maggiore precisione e uso del ritocco zonale. In questo seminario completeremo i passaggi per capire come agisce l’esperto di fotoritocco.

In camera RAW non possiamo cancellare grandi zone, ricostruirle, modificare con più passaggi il carnato, mettere uno sfondo diverso e via dicendo.

In questo modulo di sei incontri si vedranno le entusiasmanti e strabilianti possibilità di Photoshop nel modificare e migliorare i nostri scatti.

Programma
- Tipi di mascheratura e maschera veloce
- I livelli
- Le azioni di livello
- Maschera di livello
- Il formato PSD
- Azioni automatiche
- Istantanee e storia


Durata e iscrizione Ogni ciclo permette di concludere la conoscenza delle funzioni necessarie per realizzare un fotoritocco completo dei propri scatti.

Il costo è di 75 euro ogni ciclo di 6 incontri.

 

Gli insegnanti

Simone Casu.
Pittore, illustratore, fotografo, attore e didatta. Studioso dei processi creativi nell’arte, insegnante di tecniche di apprendimento basate sull’auto-educazione. Coautore dei libri sulla metodologia di base VE.RA.DI. (Vedere Ragionare Disegnare; www.veradi.eu). Autore del metodo di base SE.VE.DI. (Sentire Vedere Dipingere) e del metodo avanzato ES.TE.TRA. (Espressione Tecnica Trascendenza; www.estetra.org). Di recente realizzazione il libro sul trattato di pittura di Leonardo Da Vinci, tradotto in italiano moderno, riorganizzato, illustrato e commentato per renderlo comprensibile e accessibile a tutti dopo cinquecento anni dalla sua stesura.

Quando

Il corso sarà preceduto da una lezione di presentazione in cui si illustra il piano di studio, si presenta l'insegnante e si raccolgono le iscrizioni.
Sono aperte le iscrizioni
vedi nuovo sito: www.fotorosval.it

Dove

A Terni (Borgo Rivo)

Home
 Chi siamo
 I Corsi
 Link
 Saggi

 Appuntamenti

Info